.
Annunci online

 
stilgar 
vaneggiamenti, riflessioni e...soprattutto cazzate
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Profundis - L'anima nera della rete
Repubblica
Filmup
Estra
Corriere della sera
The Gory Avenger
Il Vernacoliere
f 4 fake
redmondberry
NonSiSeviziaUnCaligari
Parolelibere
fetish
nuvolediparole
  cerca


 

 

 

 

 

Ultimo film visto

The Wrestler di D.Aronofsky


Sto leggendo

Le menzogne di Ulisse di P. Odifreddi

E' mattino e mi avvicino, sbilanciato da un tremore, vaga spinta, vaga forza, vago senso di dolore. Ci son caduto e l'ho voluto e forse capiterà ancora, ma quello di cui avrei bisogno non si trova in questa aurora

(Giulio "estremo" Casale)

 

Una delle cose più belle dei libri è che a volte ci sono delle immagini bellissime

G.W.Bush

 

Il gelato è squisito, mi domando perchè non sia illegale

Voltaire


Me ne andrò da questa vita così come sono arrivato: sporco, urlando e strappato alla donna che amo 

Homer J. Simpson

 

 

I vampiri sono fortunati si nutrono degli esseri che incontrano, noi invece divoriamo noi stessi, dobbiamo mangiare le nostre gambe per trovare la forza di  camminare dobbiamo arrivare per poter andar via, dobbiamo succhiarci fino in fondo, dobbiamo divorarci da soli finchè non ci resta nient’altro che la fame, noi diamo, diamo e diamo come pazzi; non credo che tutto questo abbia senso, non significa niente…

 


 

      L'anima nera della rete

 

Diario | Recensioni | Riflessioni | Testi | Sport |
 
Diario
133708 visite

18 marzo 2009

Famoso per quindici minuti

Beh, Andy Warhol lo aveva detto qualche anno fa: in futuro ognuno di noi sarà famoso per quinidici minuti.
Io quei quindici minuti me li sono giocati lunedi scorso a
Chi Vuol Essere Milionario.

Sì, è stata un'esperienza diversa dal solito.
Sì, Gerri Scotti è una persona davvero disponibile.
Sì, essere riconosciuti per strada fa piacere.

Certo, avessi risposto bene alla domanda da 150 mila euro, sarei più contento.


Muoia Sansone con tutti i filistei.
Anzi, di Sansone non mi importa poi molto....



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. andy warhol milionario filistei

permalink | inviato da stilgar il 18/3/2009 alle 0:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

3 febbraio 2009

Intanto corro

Quando ero ragazzino mi capitava di starmene interi minuti a guardare fuori dal finestrino della macchina o di un treno e di osservare persone e immaginare cosa avrebbero fatto l'istante dopo che fossero uscite dal mio campo visivo oppure di pensare a cosa potesse succedere dentro alle mura di questa o quella casa su cui posavo lo sguardo.
Quando ho iniziato a leggere questo libro mi sono trovato improvvisamente proiettato indietro a quei momenti della mia infanzia solo che invece di un vetro ora avevo davanti pagine di carta.
Ora qualcuno sembra aver dato una risposta alle mie domande o forse si tratta solo dell'animo di un ragazzino simile al mio che viene fuori e rivela quello che lui vedeva con la sua mente.
Giulio Casale riesce ad andare oltre il muro invisibile della realtà fisica aprendo squarci su brevi momenti di vita vissuta, trovando le risposte alle mie stesse domande di curioso ragazzino e poi richiudendoli senza dover per forza aspettare la fine. Forse perchè una fine non esiste, almeno non come ci si aspetta.
Come un bravo fotografo immortala situazioni del tutto normali, momenti di passione, istanti precendenti la morte di qualcuno o solo i pensieri che affollano la testa di un ragazzo qualunque alla fermata dell'autobus. I suoi più che racconti, sono tele in movimento, pennellate che catturano lo scorrere della vita.
Nelle poche pagine di ogni racconto può esserci un vostro vicino, il ragazzo della bottega sotto casa, l'avvocato del terzo piano o voi stessi.
Di sicuro in tutti c'è un po' di Giulio Casale.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. intanto corro giulio casale

permalink | inviato da stilgar il 3/2/2009 alle 16:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

27 gennaio 2009

Ecco fatto...

Ho passato la serata a mettere in ordine i post e ho iniziato a divertirmi con l'HTML per modificare il template. Per ora la cosa più evidente è il link al Profundis in alto.
Altre modifiche arriveranno..




permalink | inviato da stilgar il 27/1/2009 alle 0:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

24 gennaio 2009

L'Italia di Berlusconi

Beh non credo che in Spagna siano tutte rose e fiori, ma quello che viene detto in questo servizio trasmesso da un Tg spagnolo mi pare che inquadri perfettamente la nostra situazione..specie l'ultima parte in cui parla del ministro delle pari opportunità .


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi seno gambe veline

permalink | inviato da stilgar il 24/1/2009 alle 1:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

12 gennaio 2009

Per ricordare e per...non dimenticare



Da un'intervista a Fabrizio de Andrè del 1988:

« "Di che cosa ha paura oggi Fabrizio De André?"
"Sicuramente della morte. Non tanto della mia, che in ogni caso,
quando arriverà, mi farà provare la mia buona dose di paura,
quanto la morte che ci sta intorno, lo scarso attaccamento alla vita
che noto in molti nostri simili, che si ammazzano per dei motivi
sicuramente più futili di quanto non sia il valore della vita.
Io ho paura di quello che non capisco, e questo proprio non mi riesce di capirlo". »

..
sarebbe bene che oggi si tenessero a mente i pensieri di gente come lui.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. de andrè guerra morte paura

permalink | inviato da stilgar il 12/1/2009 alle 11:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
febbraio